mag 8

bambini2

Pubblichiamo la lettera che il sindaco, Fulvio Bussano, ha inviato ai genitori dei bambini che frequentano la Scuola Materna Baima, per esporre chiaramente la sequenza degli eventi verificatisi in merito alla creazione di una Sezione di Scuola Materna Statale nel nostro comune.

Ricordiamo che, durante l’ultimo Consiglio Comunale, è stata rinnovata la convenzione tra il Comune e la Scuola Baima, incrementando il contributo fornito dal Comune alla scuola stessa.

apr 23

 bambini1

Vista l’importanza del tema e per rispondere alle osservazioni ricevute, riteniamo opportuno fare alcune puntualizzazioni.

Molti degli elementi per valutare l’evoluzione del passaggio da scuola materna a scuola elementare sono presenti nel Bilancio Sociale e sono a disposizione della riflessione di ognuno. Nel caso non li si volesse ritenere sufficienti, si può aggiungere che vi sono dei meccanismi decisionali all’interno di una amministrazione (per scelte pesanti), che non sempre possono essere di immediata comprensione, specie da chi guarda esternamente la sequenza delle date e decide se questo o quel lasso di tempo è troppo lungo o troppo corto, su considerazioni spesso arbitrarie.
Possiamo annoverare, tra gli altri motivi, anche la ammirevole volontà della Scuola Materna Baima di continuare ad erogare il servizio ampliando addirittura, con il contributo del Comune, il numero dei locali da adibire.

Un’altro rallentamento nel processo decisionale fa onore, forse, alla nostra “lentezza”: una decisione repentina, alcuni anni fa, avrebbe “fatto saltare”, con ogni probabilità, alcuni posti di lavoro delle maestre, che non erano ancora comprese nelle graduatorie pubbliche e quindi tutelate in qualche modo.
Questa Amministrazione i posti di lavoro, quando è possibile, tenta di difenderli in tutti i modi (Casa di Riposo, Olimpias ecc.)

Il clima odierno tra CdA della Scuola e Amministrazione è sufficientemente sereno e costruttivo per ricercare soluzioni condivise e guidate, per governare un processo che prima o poi potrebbe assumere connotazioni più difficili da gestire, a causa dei numeri.

Per quanto riguarda la questione relativa all’ubicazione della nuova sezione di scuola materna, occorre precisare che:

  • si tratterebbe comunque di una sistemazione temporanea, in quanto le destinazione della nuova scuola materna resterebbe l’edificio dell’attuale scuola elementare
  • per prefabbricato noi non intendiamo una cosa del genere

prefabbricato1

ma piuttosto qualcosa di questo tipo

 prefabbricato21

  • una delle strade che attualmente si stanno percorrendo prevede l’utilizzo dell’ex refettorio del Convento di via Trieste, ma sono ancora in corso accertamenti sulla sua idoneità; in ogni caso esistono altre soluzioni percorribili, tutte in corso di valutazione.
apr 20

0-3-anni

Sono state realizzate diverse iniziative per i bambini da 0 a 3 anni: Spazio Gioco, Psicomotricità e numerose attività all’interno della Biblioteca Comunale. Le iniziative hanno riscosso parecchio successo, rispondendo evidentemente ad un bisogno delle famiglie di Piobesi.

apr 13

nuova-scuola-elementare

E per i bimbi ecco in costruzione la nuova scuola elementare. Tutta la struttura è rivolta verso il rispetto dell’ambiente, del risparmio energetico e l’ecosotenibilità, ed è costruita a misura dell’utenza. L’opera verrà ultimata per l’anno scolastico 2010-2011.