apr 8

corsa1

apr 8

29 marzo, Giornata del Territorio Pulito.

Da oltre 15 anni, l’Amministrazione Comunale ha fatto propria questa iniziativa partita da un gruppo di cittadini responsabili e sensibili.

Una mattinata a raccogliere cartacce e immondizia dispersa, a volte, in modo deliberato. Trenta volontari, alcuni ragazzini ed un gruppetto di bambini (che bello!) e Amministratori in testa… .

Grandi assenti, come sempre, i rappresentanti delle opposizioni in Consiglio Comunale, non di rado avvezzi a parole altisonanti sulle questioni ambientali ma, di fatto, incapaci di realizzare gesti concreti grandi o piccoli che siano.

Che si fosse presenti solo per la bella faccia? .. forse … una bella costanza però…per 15 anni!

Un bell’autogoal, quindi, proprio all’inizio della campagna elettorale. Ma in fondo si tratta anche di “coerenza”, continuare a farsi notare per … l’assenza è sicuramente un atteggiamento lineare. Speriamo si continui così, e che le urne ne decretino l’assenza anche… dalla guida del nostro Comune.

111131191

dic 21

La legislatura sta volgendo al termine, cinque anni sono passati in un baleno, esprimere la soddisfazione di quando sono stato eletto è difficile talmente era grande, tanto più perché  il mio avversario, aveva una quindicina di anni di esperienza in ambito amministrativo locale, periodo che, visto il risultato, nonostante la pressante campagna elettorale, non aveva convinto.

Sebbene io fossi alle prime armi, grazie anche al lavoro svolto nell’Associazionismo locale e confidando nella CONTINUITA’ nel portare a termine quanto lasciato in sospeso dalle precedenti Amministrazioni, la Collettività di Piobesi ha ritenuto di concedere fiducia al nostro gruppo, sulla base di un programma elaborato per esigenze oggettive di conservazione e crescita, nel rispetto delle caratteristiche del paese, nel quale si tende ancora a valorizzare la qualità della vita. Programma che sin dalla prima intervista ho definito “vero”.

E proprio su basi concrete, non su fantasie e proclami, il GRUPPO di MAGGIORANZA  ha lavorato in questi anni.

La ricognizione del programma viene effettuata più volte nel corso della legislatura al fine di verificare insieme ai tecnici comunali: le risorse disponibili, le proiezioni delle entrate i solleciti di quanto non ancora incassato, la ricerca di nuove fonti di finanziamento. Elementi indispensabili per concretizzare studi e progetti.

In corso d’opera si è talmente impegnati tra un’evoluzione e l’altra, nuove possibilità, incertezze, improvvise o ricercate soluzioni, senza dimenticare le esigenze correnti da affrontare e risolvere giornalmente. In questo marasma a volte non si assaporano a dovere gli obiettivi raggiunti. Proprio per questo sento la necessità di rivivere a grandi linee il percorso dal 2009 al 2013 (ormai 2014) rendendovi partecipi.

Una delle prime scelte responsabili fu quella di continuare ad adottare per la remunerazione degli Amministratori la classe demografica inferiore (da 1000 a 3000 abitanti) con un risparmio lordo annuo di oltre i 26.000 euro.

Il PIEDIBUS fortemente voluto dalla Maggioranza, diventò da subito una realtà, grazie agli accompagnatori volontari, parte dei bambini vanno a scuola a piedi nel rispetto dell’ecologia e del vivere sano, iniziativa che a tutt’oggi  i paesi vicini ci invidiano.

SCUOLA DELL’INFANZIA STATALE con una corsa contro il tempo (per non lasciare che scadessero i termini pregiudicando l’apertura futura) grazie all’impegno di Amministratori e Privati a settembre del 2009 è stata inaugurata la prima sezione della Scuola Materna Statale.

Nuova SCUOLA PRIMARIA orgoglio e lungimiranza, un grande investimento in un momento difficile, ha significato di un’attenzione particolare dell’Amministrazione alla cultura, un luogo accogliente e sicuro dove chi rappresenta il nostro futuro, possa costruire serenamente e di conseguenza con un profitto migliore le proprie basi che saranno essenziali per i passi successivi. Pluripremiata per:    “Sostenibilità ambientale e sociale” – “Architetture rivelate” – “Dotazioni tecnologiche”.

RISTRUTTURAZIONE ex Scuola Elementare. Dovendo ovviare all’ostruzionismo alla vendita dei locali del  “dopolavoro” da parte della minoranza, con una brillante e proficua operazione di vendita terreni comunali, è stato possibile reperire i fondi per la ristrutturazione e adattamento alle nuove normative dei locali precedentemente occupati dalla scuola elementare, permettendo di trasferire e inaugurare nel gennaio 2013 la nuova sede della Scuola Materna Statale, con un notevole risparmio sui costi di locazione dei precedenti locali. ASILO NIDO nel piano superiore ex scuola, a seguito sondaggio e relative tre manifestazioni di interesse, verrà presto reso pubblico il bando che permetterà di assegnare la ristrutturazione dei locali e la gestione del servizio attualmente non presente a Piobesi, senza esborso alcuno da parte dell’Amministrazione.

SCUOLA SECONDARIA la ricerca e l’attenzione nella partecipazione ai bandi hanno permesso di ottenere un finanziamento Regionale che opportunamente integrato da fondi comunali servirà per adeguamenti antisismici e messa in sicurezza.

Sempre in merito alla sicurezza dei locali scolastici delle medie, parteciperemo ad un bando Inail. Mentre l’avvenuta partecipazione ad un bando Provinciale, potrebbe permettere di migliorare la palestra con un nuovo pavimento e una bussola di ingresso.

SCUOLA DELL’INFANZIA “BAIMA” nonostante l’istituzione della nuova Scuola Materna Statale essendo consapevoli dell’attività positiva esercitata dalla scuola “Baima” è stato confermato il sostegno Comunale con il rinnovo della convenzione: nel 2013 sono stati liquidati 76.000 euro.

SOSTEGNO ALL’ISTITUTO COMPRENSIVO anche in tempi di crisi, CONFERMATO per progetti scolastici e materiale di cancelleria.

CASI SOCIALI contributi al disagio. Abbiamo cercato di mantenere gli stessi contributi così suddivisi: famiglie/singoli in disagio economico – assistenza scolastica disabili – acquisto ausili per disabili – centri estivi per disabili – quota associativa consorzio socio assistenziale CISA 31 –riduzione buoni mensa – contributo per rette casa di riposo – pagamento retta asilo – assistenza farmaceutica per indigenti, per un totale di circa 150.000 euro.

LAVORI PUBBLICI/ patrimonio nel corso della legislatura oltre alla già citata Scuola primaria, si sono conclusi i lavori sulla via Vignasse – è stata costruita la ROTONDA sulla via Del Mare–

Sostituita l’ILLUMINAZIONE su via Torino– rialzato lo spazio sul ponte girone eliminando il dosso – asfaltata C.so Italia, V. Torino, V.lo Genova, V. Cervi – ipotizzato l’acquisto tramite permuta di un capannone per rimessaggio mezzi e materiali – benestare all’acquisto di terreno per continuità della PISTA CICLABILE per Vinovo (in fase di realizzazione). CHIESA DI SAN GIOVANNI ai campi – restaurata la cappella barocca, che ha impreziosito ulteriormente la chiesa del X secolo, grazie alla valorizzazione, all’incessante promozione è stata richiesta per un concerto indimenticabile del circuito “Organalia”  ha fatto da cornice al docufilm “La Rivelazione” ed è meta di visite turistiche insieme al Castello e alla torre anch’essi oggetto di attenzione,  ancora vivo il ricordo dei festeggiamenti del millenario, con un convegno straordinario sull’Ambasciatore statunitense Marsh con ospiti illustri. La promozione prosegue attraverso l’adesione alle iniziative turistiche “Nobili terre” e “Castelli aperti”.

CASA di RIPOSO la scadenza della convenzione per la gestione dei servizi è stata l’occasione da parte di Amministratori e consulenti per migliorare il capitolato con garanzie che tutelassero maggiormente gli Ospiti. E nonostante il periodo sfavorevole per ottenere il riordino della struttura attraverso la ristrutturazione senza spese a carico dell’Amministrazione.

CIMITERO anche per il nuovo lotto del cimitero  la costruzione si concretizzerà senza costi. L’Azienda privata erigerà le strutture, cercherà di trarne profitto per alcuni anni e alla scadenza, la gestione tornerà alla proprietà Comunale.

PUNTO ACQUA alternativo al punto Smat – L’installazione tramite il recupero di un vecchio magazzino ci ha permesso di non consumare suolo pubblico e di risparmiare 6000 euro spesa che avrebbe gravato negativamente sul bilancio Comunale.

PALESTRA DI ARRAMPICATA concessa parte della tettoia presso il Centro Incontri – Collaborato all’acquisto dei materiali.

RESTAURATO UN SECONDO FORNO a Tetti Cavalloni che ha valorizzato la Sagra del Pane insieme al costituito “Trofeo Cariton” al trasporto tramite navette, alla costituzione dell’Associazione produttori Cariton e relativo inserimento del prodotto tipico nel Paniere Provinciale.

PARCO del CASTELLO i componenti del Gruppo di Maggioranza CONTINUITA’ e RINNOVAMENTO coadiuvati da alcuni volontari si sono occupati in questi ormai 5 anni, della manutenzione delle siepi dei giardini del Castello, l’iniziativa ha permesso: un notevole risparmio e la cura particolare delle forme che altrimenti si sarebbero perse. CITRONIERA manutenzione conservativa attraverso un accordo integrativo con la ditta Elisaria che eseguirà i lavori non appena ottenuto il benestare delle Belle Arti. Al vaglio per una fase successiva uno studio di fattibilità da me proposto, denominato “La casa nel bosco” educazione alimentare e cucina a misura di bambino che potrebbe essere curato dalla scuola di cucina internazionale IFSE. LAVAGNA LUMINOSA AVIS Collaborazione all’acquisizione ed installazione.

PAESE PULITO mantenuto l’appuntamento con la Giornata Ecologica l’Amministrazione  con Scuole e Volontari – installazione contenitori per le deiezioni dei cani – raccolta teli agricoli no dispersioni.

SICUREZZA: Contrasto prostituzione con ordinanze e collaborazione con altre POLIZIE MUNICIPALI e coop. di recupero. (risultati confortanti) Inaugurata la nuova SEDE della PROTEZIONE CIVILE valorizzato il nucleo di volontari, attraverso corsi di formazione e convenzione con paesi limitrofi, acquistato nuovo pick-up, generatore, e materiale vario per fronteggiare eventuali emergenze.

TELECAMERE installate nei punti sensibili.

RISCHIO IDROGEOLOGICO ordinanza per pulizia / rifacimento fossi – reperimento risorse,  mezzi ed eventuali interventi attraverso gli enti superiori per manutenzione fiumi e canali.

Piano Regolatore Generale Comunale in fase di completamento. Uno dei passi fondamentali e obbligatori è l’adozione del Piano di Assetto Idrogeologico e Sismico che dopo le osservazioni volte ad alleviare i limiti imposti, ha ricevuto il benestare della Regione e finalmente si potrà procedere.

VIA TRIESTE abbattimento e sostituzione degli alberi pericolosi – integrazione delle siepi mancanti.

TRASPORTI dialogo aperto con Agenzia Metropolitana/Sadem/Altre soluzioni per variazione percorso escludendo il centro storico con un servizio migliore alla P.zza San Sebastiano – Adozione navetta in collaborazione con Vinovo e Candiolo (viste le risposte,  le possibilità sono scarse)

POSTE a seguito sondaggio e intervento c/o i vertici, il servizio è sensibilmente migliorato.

PERSONALE alle dipendenze Comunali. Il numero dei dipendenti è stato congelato a seguito di un provvedimento del 2004, di conseguenza precluse nuove assunzioni, previste esclusivamente le sostituzioni  entro l’anno successivo di chi lasciava il posto. Dal 2013 con il Patto di Stabilità le sostituzioni possono avvenire soltanto al 40% del costo di chi lascia. Nei termini, attraverso un concorso vinto brillantemente è stata stabilizzata una dipendente dell’ufficio Anagrafe. Ottimo lavoro svolto ad inizio mandato per l’assunzione del Segretario Comunale attraverso il quale, si sono aggiornati regolamenti e procedure, operazione ripetuta nel 2013 per avvenuta quiescenza del precedente, con un vantaggio economico per il Comune con altrettanta professionalità.

Sperando che l’incessante lavoro e disponibilità abbiano soddisfatto le Vostre aspettative, sarò altrettanto compiaciuto se il mio apporto, unitamente al gruppo CONTINUITA’ e RINNOVAMENTO oltre ai risultati raggiunti, servirà ad accompagnare il ricambio generazionale che garantirà una  amministrazione futura al passo con i tempi.

Vi giungano i migliori Auguri di Buon Natale e speriamo in un 2014 migliore!

Il Sindaco Luciano Bollati

dic 21

eventi_piobesi_ok3

dic 21

Il Consiglio Comunale del 28 novembre 2013 ha approvato di destinare gran parte dell’avanzo di amministrazione 2012 di € 233.838 per estinguere un mutuo, per finanziare spese in conto capitale e a copertura di minori entrate tributarie derivanti dai trasferimento dello stato.

Un atteggiamento di PRUDENZA, innanzitutto, che ci ha permesso di non dover aumentare le aliquote IMU: per cui i Piobesini non saranno tenuti a versare la seconda rata IMU sull’ abitazione principale e terreni agricoli, cosa invece in dubbio per quei comuni che hanno messo mano alle aliquote alzando quella di base.

dic 21

nido Le adesioni informali raccolte nel bando esplorativo per la ristrutturazione del piano superiore della ex scuola elementare e la gestione dell’asilo nido, ora devono essere oggetto di gara: all’aggiudicazione della stessa si concluderà in modo eccellente tutto il lavoro svolto dal gruppo di Maggioranza.

Tale processo ha permesso di non disperdere il patrimonio immobiliare Comunale per recuperare al meglio i locali, farli diventare oggetto di risparmio e di risorsa.

l risultato finale sarà l’assegnazione della gestione di un servizio al momento inesistente di cui la Collettività potrà giovare, senza costi aggiuntivi oltre a quelli del servizio stesso.

dic 21

pieve

A inizio ottobre, si sono svolte nella chiesa di San Giovanni ai Campi le riprese del docu-film “LA RIVELAZIONE”.

Il docu-film, prodotto da Factory Performance, vede come protagonista l’esperto di marketing Emmanuele Macaluso, che spiega i “trucchi sporchi” del marketing e della pubblicità ed i motivi che lo hanno spinto a scrivere il Manifesto del Marketing Etico.

E’ possibile seguire il progetto sul sito ufficiale www.larivelazione-ilfilm.com e sulla pagina Facebook.


docu-film1

dic 21

Nel mese di settembre è stato firmato il contratto con l’azienda aggiudicatrice della gara per l’ampliamento del cimitero: la Tecnoedi Costruzioni SRL.

L’ampliamento sarà totalmente a carico dell’azienda che costruirà 250 loculi, 16 aree per tombe di famiglia, area per le tombe a terra, giardino per la disper-sione delle ceneri e i servizi, nella zona a sud del cimitero (lato verso Castagnole).

L’azienda rientrerà dell’investimento vendendo direttamente e loculi e le tombe per 15 anni.

Dopo tale data l’invenduto tornerà di proprietà comunale.

I lavori sono partiti e termineranno a metà 2014.



dic 21

E’ stata aggiudicata in via definitiva alla ditta “Sereni Orizzonti” la concessione per il servizio di gestione globale della Casa di riposo per Anziani “Teologo D. Salomone”.

La Convenzione ha durata 19 anni e 6 mesi ed affida anche la contestuale esecuzione dei lavori di ristrutturazione ed ampliamento.

Ecco i punti salienti della concessione:

- demolizione del fabbricato sito in vicolo Salomone per realiz-zare un’area parcheggio e giar-dino;

- messa in sicurezza statica del palazzo situato all’incrocio tra corso Italia e via Solferino e ristrutturazione completa di due alloggi (uno al primo piano e uno al secondo);

- sistemazione delle facciate esterne della casa di riposo su piazza Vittorio Veneto e vicolo Salomone;

- i locali del palazzo posti al piano terreno, i due alloggi ristrutturati e i due alloggi da ristrutturare, rimarranno nella piena disponibilità del Comune, a titolo gratuito, per tutta la durata della concessione.

I lavori saranno a totale carico della ditta Sereni Orizzonti.

La SERENI ORIZZONTI dichiara di non prevedere un incremento degli attuali 24 posti letto, in quanto ritiene che l’ampliamento di posti andrebbe a snaturare la filosofia gestionale come “ambiente  familiare”.

dic 21

In occasione della Sagra del pane 2013 è stato indetto il primo concorso di pittura estemporanea. Sette pittori hanno ritratto scorci di Piobesi e Tetti Cavalloni iniziando al mattino e consegnando l’opera ultimata nel primo pomeriggio per permettere poi alla giuria di premiare i primi cinque.

Ecco il quadro vincitore che rimarrà di proprietà del Comune: speriamo possa essere il primo di una lunga collezione!

iphone-738